ALLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE

La Lista del Socialismo Italiano PSE

di Daniele Delbene

 

Una grande forza del Socialismo in Italia come in Europa” era l’obiettivo che spinse tanti giovani a promuovere, nel 2001, la nascita della Costituente Nazionale PSE.

La costruzione di un grande Partito del Socialismo Italiano” era all’origine dell’appello (“Alle Europee la Lista Costituente del PSE” ) che lo stesso gruppo di giovani lanciò prima delle Elezioni Europee del 2009 e che raccolse numerosissime adesioni in tutta Italia.

Sono passati 13 anni, e non solo non esiste ancora nel nostro Paese una grande forza del Socialismo, ma è addirittura scomparsa la Sinistra italiana.

Una radicata presenza della cultura Socialista è un’esigenza sempre più indispensabile nella società odierna, non solo per il nostro Paese e ma per il mondo intero.

Dopo tredici anni, per la prima volta, un Congresso del Partito Socialista Europeo si terrà nel nostro paese e precederà le consultazioni per il rinnovo del Parlamento Europeo.

Rispetto alle precedenti, le prossime elezioni Europee assumono una maggiore rilevanza politica, determinata in parte dalla difficile situazione socio-economica.

Ci troviamo di fronte ad un’occasione, l’ennesima occasione (forse l’ultima), che non può essere sprecata!

-     Il congresso del Partito Socialista Europeo può rappresentare il punto di partenza per 
l’elaborazione di un grande progetto politico per la Sinistra Italiana.

-     La presentazione di una Lista del Socialismo Italiano PSE  può essere l’avvio del cantiere costituente per la costruzione di una grande forza politica.

Naturalmente una lista elettorale potrà essere solo l'inizio.La “maturazione culturale” ha bisogno infatti di tempi più lunghi e di nuovi luoghi di elaborazione e di confronto. Ma se sapremo essere generosi,  potrà segnare l’inizio di un nuovo cammino.

I partiti e i movimenti esistenti che vorranno contribuire a questo progetto saranno sicuramente tra i protagonisti, ma dovranno aprirsi e saper guardare oltre agli interessi dei proprio dirigenti.

A tutti gli uomini “consapevoli” spetta la responsabilità di sostenere un nuovo percorso costituente, di vigilare e se necessario di “punire” chi, per egoismi e piccoli interessi, ne dovesse pregiudicare gli esiti.

In questa direzione vanno rivolti gli sforzi di quanti hanno ancora a cuore il bene del Paese, per costruire un futuro nel quale quella “giustizia sociale” da sempre inseguita, possa divenire una concreta realtà in Italia, in Europa e nel mondo intero. [ PER SOTTOSCRIVERE L'APPELLO CLICCA SU "MI PIACE"]

              

La Costituente Nazionale PSE,
associazione spontanea nata nel 2001 che ha visto la partecipazione di centinaia di giovani di tutta Italia (nel 2003 ha animato la nascita dell’Associazione Socialismo è Libertà presieduta dall’On. Rino Formica). “Costruire un grande Partito Socialista, di stampo Europeo” è stato lo slogan che ne ha ispirato l'azione politica. [ LEGGI IL MANIFESTO COSTITUENTE DEL 2001]

Lista Costituente del PSE Italiano  L'appello per le elezioni Europee del 2009 [LEGGI L''APPELLO]

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">