Sanders offre un aiuto decisivo a Clinton
 Ma la sua rivoluzione politica «continuerà»

da Il Sole24 Ore (online) del 27-07-2016 

PHILADELPHIA - È stata sua la missione più delicata e ingrata. Ha pilotato lui lo sforzo del partito democratico di superare le divisioni e ritrovare l'unità contro Donald Trump. Il traghettamento dell'inquieto movimento progressista nato alle sue spalle verso il candidato che guiderà il partito alle elezioni di novembre per la Casa Bianca. Ma Bernie Sanders lo ha svolto con polso fermo e convinto, senza cedere sulle sue convinzioni e senza nulla concedere agli avversari repubblicani: ha preso per mano i suoi sostenitori, i delusi e i furiosi davanti alle ingiustizie che il loro candidato ha subito durante le primarie per aiutare la favorita Hillary Clinton, per convincerli di quanto sia alta la posta in gioco. Che l'unica scelta possibile, alle urne presidenziali di novembre, è eleggere Hillary e sconfiggere con decisione Donald Trump....  [CONTINUA - CLICCA QUI]

 

Clicca sotto su "aggiungi un commento"

 

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">