IL PROBLEMA DA RISOLVERE E' SEMPRE LO STESSO

Formica: o si cambia
 la Costituzione o la si rispetta

L’Assemblea Costituente il 17 ed il 23 settembre del 1947, affrontò il tema del bicameralismo e del sistema elettorale per Camera e Senato. Si discusse e si votò.

E’ utile la lettura integrale dei verbali. 

Nel suo emendamento (poi trasformato in o.d.g.) e nei suoi interventi Giolitti parlava a nome del Pci e pose due temi:
la questione democratica della rappresentanza ed il ruolo del Senato.

Il tutto era trattato nel rispetto dell’armonia tra I° e II° parte della Costituzione.

Oggi il problema da risolvere è sempre lo stesso.

O si cambia la Costituzione o la si rispetta.

Il vero Golpe continuo è dire di rispettarla  violandola con la Costituzione materiale e con la Costituzione dei Trattati.

Formica: "...Nel suo emendamento (poi trasformato in o.d.g.) e nei suoi interventi Giolitti parlava a nome del Pci e pose due temi: la questione democratica della rappresentanza ed il ruolo del Senato... "

Per consultare i verbali dell'Assemblea Costituente [clicca qui

 

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">