TUTTI A MILANO SABATO E DOMENICA 9-10 GIUGNO

A MILANO, IL 9 E 10 GIUGNO
foto Tesi e azionariato popolare: un confronto libero e aperto nella Biblioteca storica di Critica Sociale
IL SEMINARIO PER L'AVANTI!
UN BILANCIO
PER UNA PROPOSTA

Un Seminario nazionale per riprendere la pubblicazione dell’Avanti! si svolge a Milano domani e domenica nella Biblioteca Storica di Critica Sociale, presso il Teatro del Borgo in Brera, via Formentini 10.

I lavori sono suddivisi in due sessioni.

Sabato 9 giugno alle ore 14.30 Rino Formica, direttore della Nuova Serie del giornale socialista, illustrerà la proposta di una piattaforma politica con le Tesi per un “socialismo largo” : una indicazione del perimetro di storia e valori entro cui far convergere - in un confronto libero e aperto - tutte le componenti e le culture della storia socialista per un bilancio di venti anni di bipolarismo e di diaspora .

La scelta di premettere alla ripresa dell’Avanti! un chiarimento di fondo sulle diverse strade e approdi scelti delle componenti dell’ex Psi, si intreccia con la proposta di mettere a fuoco una piattaforma minima di valori comuni per verificare se il riformismo socialista abbia ancora la creatività per concorrere ad indicare una via d’uscita dalla crisi di sistema del Paese, istituzionale, economica e sociale.

Domenica 10 giugno, alle ore 9.30 si apre la discussione sulla proposta di azionariato popolare per una proprietà collettiva dell’Avanti! che ne garantisca indipendenza e libertà.

La proposta che sarà avanzata prenderà spunto dalla campagna promossa nel 1911 da Turati e Treves per una Società Editrice dell’Avanti! con un capitale suddiviso tra quote in proprietà di circoli, associazioni e movimenti della cultura e della storia socialista, del sindacato e della cooperazione.

 

Hanno annunciato la propria adesione, tra gli altri:

 

Carlo Tognoli, Paolo Pillitteri,Prof. Fulvio Papi (già vicedirettore Avanti! con Riccardo Lombardi), Marc Osuf (Segreteria PS francese e Comitato di redazione di Esprit),Francesco Morganti e Daniele Stefanelli ( in rappresentanza del Partito dei Socialisti e dei Democratici Rep. San. Marinoprof. Francesco Forte ,sen. Emanuele Macaluso,Ugo Finetti, Franco, D’Alfonso (assessore al Comune di MIlano),  Dario Allamano (presidente Gruppo di Volpedo), Felice Besostri (portavoce Network per il Socialismo europeo), Vittorio Craxi, Gianni Cervetti , Giorgio Benvenuto (pres. Fondazione Bruno Buozzi), Antonio Focillo (segr. nazionale UIL - Dip. Economico), Luigi Mazzillo (presidente di Sezione Corte dei Conti), prof. Paolo Bagnoli, prof. Nicola Colonna, prof. Salvatore Tutino, prof. Enzo Musco, prof. Stefano Pizzi (Accademia di Brera), prof. Maurizio Punzo, prof. Eugenio Santoro ,Alessandro Colucci (Forum della Solidarietà - assessore Regione Lombardia); Onofrio Introna (presidente consiglio regionale Puglia); Roberto Saragatti (sindaco di Monza); Raimondo Deiara (assessore Comune di Nuoro); Daniele Delbene (Domani socialista), sen. Siro Zanella; sen. Gaetano Scamarcio; sen. Roberto Spano; on. Cesare Marini; on. Francesco Colucci; avv. Domenico Romano; avv. Dario Buzzelli; avv. Ubaldo Giurato; avv. Roberto Cappiello; Sandro D’Agostino (già capogruppo al Comune di Tropea),Valter Galbusera (pres. Fondazione Anna Kuliscioff),Giovanni Mastroleo (pres. Fondazione Giuseppe Di Vagno),prof. Pierpaolo Poggio (direttore Fondazione Micheletti, Brescia),Adriana Landolfi (Fondazione Antonio Landolfi), Elio Franzin (direttore Centro Studi sul Federalismo, Silvio Trentin), Luca Colasando (Stampa Qualiprinters); Walter Marossi (edizioni Oritorinco - Milano); Luca Bagatin (Il Cannocchiale); Ettore Fermi (Brescia); Marilena Arancio (Movimento Milano Civica - GruppoVolpedo); Renato Tacconi (Como); Nanni Rossi (Mantova); Enrico Vidali (direttore Eco del Popolo, Cremona); Bruno Mezzalira (Padova); Nino Cavaliere (CGIL - Napoli); Salvatore Bono (CGIL - Palermo); Federico Pezzoli (Comitato centrale FIOM - CGIL); Pieraldo Ciucchi (segretario regionale Psi Toscana),Giovanni Tressoldi ( capogruppo consigliare Comune di Caresana VC ), Adolfo Morante (delegato dal Comitato regionale Psi Puglia); Michele Petriccione (Circolo La Prima Pietra - Napoli); Alfio Balsamo (Fondazione Craxi - Como); Cristian Ferrari (Nuovo Psi - Sarzana); Alessandro Tosi ( Circolo Rosselli - Pietrasanta Lucca); Vito Fiorino (Movimento democratico di Partinico - Palermo); Nicolino Corrado (Psi Imperia); Giacomo Marcocci (capogruppo consigliare al Comune di Rapolano Terme - SI)...

Al termine del seminario saranno rese note le altre adesioni pervenute dai partecipanti e quelle successivamente inviate.

Editore Critica Sociale

Esprimi la tua opinione clicca di seguito :         

              


 

Aggiornato il: 19 gennaio 2013

www.domanisocialista.it

Free statistics