Caro Direttore, con una pagina con la testata dell'Avanti!
 hai licenziato Giuliano Ferrara dalla "storia comunista"

Lettera di Rino Formica a Il Foglio del 26 marzo 2012

 Caro Giuliano,

sabato, con una pagina con la testata Avanti! hai  licenziato Giuliano Ferrara dalla “storia comunista”.

Ma non si possono licenziare le  ragioni che spinsero tanti comunisti al tragico errore del comunismo reale e al rifiuto del socialismo riformista (oggi socialismo largo).

La questione non si risolve dinanzi allo specchio della propria coscienza.

La questione non è più eludibile perchè ha prodotto la più grave crisi costituzionale dall’Unità d’Italia e minaccia l’unità europea.

Monti non è Nenni e la Fornero non è Brodolini.

Potrei continuare nel paragone con Togliatti, ma mi fermo a questo punto!

Fraternamente

                                                   Rino Formica

Esprimi la tua opinione clicca di seguito :         

              


 

Aggiornato il: 19 gennaio 2013

www.domanisocialista.it

Free statistics