IL COPYRIGHT DEL MARCHIO AVANTI! ALLA CRITICA SOCIALE

Lettera aperta ai congressisti del PSI


L Ufficio Brevetti presso il Ministero delle Attività Produttive ha riconosciuto la legittima proprietà del copyright del Marchio e del nome Avanti! a Critica Sociale ( vedi certificato del Ministero del 10 agosto 2012 qui sopra).La conferma si aggiunge alla delibera del Presidente del Tribunale di Milano che confermò nel 2011 la registrazione della testata da parte di Critica nel 1994.

Mauro del Bue ( direttore di Avantionline) e Carlo Correr ( gia' caporedattore del vero Avanti! servizio Esteri) sono veri amici da vent' anni: non solo quindi per una legittima richiesta di correttezza, ma innanzitutto dare ij buona fede successo alla nostra indomita speranza e volontà di giungere finalmente ad un solo Avanti ci imponiamo (come abbiamo scritto a Mauro) di non far valere il nostro diritto, per non creare ridicole vertenze. 

Nell' auspicio che ciò serva, nel frattempo ognuno stando al suo posto, ad incontrarsi dopo il Congresso, costruttivamente. Scopo: esaminare la possibilità di organizzare una Conferenza nazionale per l' azionariato diffuso e libero, aperto al sindacato, alla cooperazione associazioni e ai singoli sostenitori che dia vita alla rinascita della cooperativa "Edizioni popolari dell' Avanti!". Anche in ricordo e ad onore di Claudio Treves che ne fu l ideatore nel 1911 e di cui cade nel 2013 l'anniversario della scomparsa. 


Fraternamenti saluti. 

Critica sociale (Rino Formica e Stefano Carluccio)

 

 

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">