VERSO LA COSTITUENTE SOCIALISTA
Grande Assemblea il 3&4 Marzo a Bertinoro 

VERSO LA COSTITUENTE SOCIALISTA

Grande Assemblea il 3&4 Marzo a Bertinoro

I rappresentanti dei circoli, movimenti e associazioni convenuti alla riunione auto-convocata in Roma all'Hotel Universo il 10 Febbraio 2007 hanno deciso di convocare una grande Assemblea-convegno per il 3 e 4 marzo 2007 a Bertinoro (FC) sul tema: Verso la costituzione di una moderna forza laica liberale  socialista.
- A vocazione maggioritaria
- In concorrenza con il Partito Democratico
- Collocata in Europa nel Pse


Roma, 10/02/07

.
Caldarola: la Quercia si scioglierà . In arrivo la Costituente Socialista

dal Corriere della Sera del 19 Febbraio

ROMA . Peppino Caldarola deputato ulivista di radice ds, ieri è stato alla presentazione della cosiddetta mozione due. Come ospite, <<perché no la sottoscrivo >>; però con l’adesione alla <<battaglia comune per dire no al Partito Democratico e di restare invece, ancorati alla famiglia del socialismo >>. E con la promessa che, <<se la mozione Fassino otterrà una percentuale con il sette davanti, lascerò la tessera e mi metterò a disposizione di una costituente riformista e socialista >>. UN’ipotesi che già dalle basi comuni con Fabio Mussi e il correntone? << Stiamo lavorando. Intanto Fabio ha detto un no chiarissimo a Fassino. Con una forte vittoria della maggioranza ds, le strade si divaricheranno inevitabilmente. Di fatto, il partito si scioglierà. E così, vecchi arnesi di destra come , la sinistra del correntone e personaggi come Emanuele Macaluso potranno avviare una costituente con le varie famiglie socialiste: dallo SDi, a Bobo Craxi, a De michelis, a Formica. I circoli della diaspora socialista si sono già autoconvocati per il 3 e 4 Marzo. Del resto , il correntone non ha scelto di aprire il dialogo con Rifondazione, ma di stabilirsi nel socialismo europeo >>. E come si troveranno gli ex psi con i movimenti ai quali fa cenno Mussi? << Lui parla di ambientalismo, di ascolto delle popolazioni …>>

 

 

 Esprimi le tue opinioni sul Forum Nazionale Socialista clicca qui