<<Una pericolosa convinzione:
il Parlamento è un Ente inutile>>

Intervista a Rino Formica di Aldo Giannuli



La destra europea, in tutte le sue espressioni, appare all’attacco ed unita, mentre la sinistra procede in ordine sparso ed è in ripiegamento: cosa succede?

La destra nelle società moderne è sempre viva. La sinistra deve sempre rinascere .La destra è un elemento costitutivo della realtà esistente nella società. La sinistra è una manifestazione della volontà di gruppi e di forze della società per un cambio dell’esistente. La destra è sempre unita perché tutela l’esistente. La sinistra è divisa perché diverse sono le visioni per la costruzione di un futuro. Per la destra l’elemento unificante è nelle cose. Per la sinistra l’unità è ricerca e mediazione al suo interno. La forza attuale della destra è nella incapacità della sinistra a trovare il baricentro di una nuova costruzione delle comunità nazionali e sovranazionali.

E’ Renzi l’omologo di Berlusconi a sinistra?

Tra Renzi e Berlusconi vi sono molti punti in comune. Tutti e due ritengono che siano superate le grandi culture che condizionarono il conflitto sociale e politico nella costruzione delle democrazie moderne.
Tutti e due ritengono:
1)-che il potere sia indivisibile e quindi unificabile sotto una guida illuminata;
2)-che le istituzioni rappresentative debbano essere funzionali all’esercizio del potere esecutivo;
3)-che le disuguaglianze sociali siano attenuate dalla carità pubblica.
La differenza tra Berlusconi e Renzi, riguarda invece la diversità delle platee a cui si rivolgono. Berlusconi parla al moderatismo di massa; Renzi, invece, guarda alle tradizionali forze popolari approfittando della stanchezza generata in loro, dalle grandi paure per l’incerto futuro.
Paradossalmente Berlusconi è un conservatore con venature liberaldemocratiche, mentre Renzi, come il suo recente riferimento dimostra, è simile a de Maistre, massone monarchico, cattolico reazionario, negatore di ogni Costituzione dello Stato moderno e avversario dichiarato della Rivoluzione francese.

Come valuti i rischi connessi al recente referendum in Veneto e Lombardia?
Per valutare i rischi...[CONTINUA CLICCA QUI]

 

Clicca sotto su "aggiungi un commento"

 

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">