HOME PAGE

 



Letta e i generali in fuga, il PD è malato ma non si vuole curare

di Rino Formica su Domani (www.editorialedomani.it) del 14-03-2021

  • Il caso Letta è emblematico. Dopo sette anni di assenza, e dopo esserne uscito, giunge alla guida del partito che lo ha fatto presidente del Consiglio e poi lo ha deposto. Torna, ritrova un partito che ha avuto due scissioni, una a destra, una a sinistra.

  • Nel Pd tutti i colpevoli sono in fuga e cercano gli incolpevoli per assegnare la medaglia della sconfitta. Serve un forte chiarimento politico. Letta deve dire «la sua parola» sulla questione centrale, la sua visione di paese.

  • Insomma, il segretario che lascia pone una ipoteca grave su quello che entra, che deve preparare le amministrative. Intanto l’unico sindaco di una grande città certo della sua rielezione, Beppe Sala, lascia il campo del Pd e ha aderito ai Verdi...CONTINUA SU www.editorialedomani.it - CLICCA QUI-]