ELEZIONI- Formica: sarà il Festival
di Sanremo a dire chi vince

Intervista a Rino Formica su il"Sussidiario.net" del 09-02-2018


Sarà il Festival di Sanremo a dire chi vince le elezioni. Anzi, di più, a dirci cosa sarà dell'Italia. Non è una provocazione: Rino Formica, ministro socialista della prima repubblica, lo pensa davvero.

Formica, è scontro sul corteo antifascista e antixenofobo di Macerata. Minniti lo ha vietato, Anpi ha rinunciato, Forza nuova ci sarà, i centri sociali anche. Siamo realmente un paese razzista e fascista?
Assistiamo al rigurgito di sentimenti che sembravano sopiti o assorbiti dal nostro tessuto sociale, ma quando si diffonde il timore che questi fenomeni possano riemergere, è il segno che la situazione rischia di sfuggire di mano...>>>

"Traini lo avevo visto all'orizzonte 10 mesi fa quando abbiamo cambiato politica dell'immigrazione" ha detto Minniti a Repubblica. Evidentemente qualcosa nella gestione renziana non ha funzionato.
Non c'è dubbio che una politica più realistica dell'immigrazione ha tardato ad essere adottata. Quando lo si è fatto,si sono alternati gli atteggiamenti feroci con quelli caritatevoli. Ma in politica non basta l'analisi corretta della situazione, ci vogliono anche i tempi giusti. Se i provvedimenti arrivano fuori tempo, non risolvono il problema ma lo aggravano. 

Ieri il cardinale Ruini intervistato dal Corriere ha convenuto che siamo in una "fase nuova, nella quale i cattolici rischiano di essere sempre meno rilevanti". Però la svolta di Gentiloni sui migranti è stata condivisa con la Segreteria di Stato vaticana.
Anche nella Chiesa vi sono linee diverse che non hanno trovato una soluzione unitaria. La linea universalista ed ecumenica si scontra con quella politicamente più realistica. 

Ci sarà una caccia al voto cattolico? 
I politici non possono...[CONTINUA CLICCA QUI]
 

Clicca sotto su "aggiungi un commento"

 

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">