Rino Formica:Renzi?
Pensa che il mondo cominci da lui

Intervista a Rino Formica su "Affaritaliani.it" del 15-11-2016

Si è fatta strada l’idea che la politica non è più la traduzione pratica di una visione ideale di un modo di pensare, ma la personalizzazione di chi offre una soluzione politica secondo cui il mondo cominci da lui ... --->>>

Tutto ciò che è storia è una manifestazione ininfluente per l’attuale governo?
I movimenti che hanno un’anima autoritaria non la manifestano ab initio, ma incominciano col dire che il passato - se esiste - è inutilizzabile. Questo determina una soluzione di continuità con il futuro. Questo è il nucleo essenziale di ogni visione autoritaria.

A cosa porta?
A pensare che il premier Renzi è il buttafuori di ciò che di ‘ducesco’ verrà. Sebbene io sia convinto che non ha né la forza, né la capacità, né la cultura organica del capo autoritario che sostituisce la storia. Il 95percento del nostro Paese quando sono stati messi in discussione temi come repubblica, democrazia e libertà, si è schierato. E non con le forze autoritarie e avventuristiche..[CONTINUA - CLICCA QUI]

Clicca sotto su "aggiungi un commento"

 

 

 

META name="keywords" content="delbene, daniele delbene, daniele del bene, partito socialista, pse, socialisti">